Questo sito contribuisce alla audience di

WIMPs

acronimo di Weakly Interacting Massive Particles (particelle massive interagenti debolmente), cioè di massa molto elevata, non barioniche (non formate da protoni e neutroni) e che interagiscono molto debolmente con la materia ordinaria, la cui esistenza è stata postulata nell'ambito delle teorie sulla materia oscura dell'Universo. Costituite dal neutralino, le WIMPs hanno la stessa natura dei neutrini, ma una massa 50 volte superiore. La loro individuazione, oltre a risolvere il mistero della densità dell'Universo, costituisce la prima scoperta di una nuova classe di particelle, cosiddette "supersimmetriche", con implicazioni enormi e con un ulteriore assottigliamento del confine sempre più ristretto tra astrofisica e fisica delle particelle.