Questo sito contribuisce alla audience di

Wace, Robert

poeta anglo-normanno (Jersey ca. 1100-dopo il 1174). È autore di due cronache in distici ottonari scritte sembra su commissione di Enrico II: il Roman de Brut o Geste des Bretons (1155), derivato dalla Historia Regum Britanniae di Goffredo di Monmouth, eil Roman de Rou o Geste des Normands (1160-74), una storia dei duchi di Normandia. Opere coscienziose, animate da uno spirito didascalico e non poetico, esercitarono un notevole influsso sulla letteratura sia inglese sia francese e accrebbero la popolarità delle leggende arturiane.