Questo sito contribuisce alla audience di

Wachsmann, Konrad

architetto tedesco (Francoforte sull'Oder 1901-Los Angeles 1980). Compì la sua formazione a Dresda e a Berlino, dove collaborò con H. Poelzig, dedicandosi soprattutto a studi sull'architettura in legno. Emigrato negli Stati Uniti, lavorò a lungo con W. Gropius (1941-48), divenendo nel 1950 docente all'Illinois Institute of Technology. Wachsmann operò, a livello teorico e pratico, nella direzione di un'architettura che assuma le tecniche della produzione industriale, svolgendo un concetto di fabbricazione globale, basata su elementi modulari in combinazioni teoricamente infinite. L'esempio più noto dell'applicazione di tali elementi fu l'hangar per l'Aeronautica militare del 1950. Il pensiero teorico di Wachsmann è espresso in Wendepunkt im Bauen (1959; Una svolta nelle costruzioni).