Questo sito contribuisce alla audience di

Wagenseil, Georg Christoph

organista e compositore austriaco (Vienna 1715-1777). Allievo di J. J. Fux e M. Palotta, dal 1739 fu compositore di corte e organista e insegnante a Vienna. Significativo esponente del preclassicismo viennese, compose opere che precorrono la riforma di Gluck. Autore di numerosissime sinfonie e concerti, in parte della sua produzione religiosa si ispirò a Palestrina. Tra i suoi lavori più stimati sono le sonate per violino e violoncello o clavicembalo (ca. 1760) e i divertimenti per cembalo (dal 1753).