Questo sito contribuisce alla audience di

Waissmann, Friedrich

matematico e positivista logico austriaco (Vienna 1896-Oxford 1959). Appartenne al Circolo di Vienna, fu collaboratore di Schlick e più tardi docente a Cambridge e Oxford. Opere: Einführung in das Matematische Denken (1936; Introduzione al pensiero matematico); Language-Strata (1953; Livelli di linguaggio). Accentuò il carattere di analisi linguistica (in armonia con il secondo Wittgenstein) del positivismo logico, sottolineando gli elementi empiristici in opposizione al puro formalismo.