Questo sito contribuisce alla audience di

Wakita, Kazu

pittore giapponese (Tōkyō 1908). Dopo un soggiorno in Europa (1923-30) con un periodo di studi a Berlino, partecipò in Giappone alla fondazione del gruppo Shin-Seisaku (1936), nell'ambito del quale svolse esperienze di tendenza surrealista. Nel dopoguerra ha inserito nelle atmosfere ambigue delle sue composizioni (immagini femminili o uccelli in lotta), originali soluzioni formali scaturite dalla diversa modulazione della linea (Contesa, 1955, Tōkyō, Museo Nazionale d'Arte Moderna).

Collegamenti