Questo sito contribuisce alla audience di

Walker, Alice

scrittrice e poetessa statunitense (Eatonton, Georgia, 1944). Le sue opere, ambientate nel sud rurale, ritraggono la lotta della donna di colore per l'uguaglianza sessuale, politica e razziale. La Walker è autrice dei romanzi: The Third Life of Grange Coperland (1970), Meridian (1976), The Color Purple (1982; Il colore viola) con il quale vince il premio Pulitzer nel 1983, The Templar of My Familiar (1989); delle raccolte di poesie: Once (1968), Revolutionary Petunias (1974), Horses Make a Landscape Look More Beautiful (1985); dei racconti: You Can't keep a Good Woman Down (1981; Non puoi tener sottomessa una donna in gamba) e di saggi: In Search of Our Mother's Gardens (1983). Altri lavori: The Temple of My Familiar (1989), Finding the Green Stone (1991), Possessing the Secret of Joy (1992), The Complete Stories (1994), By The Light of My Father's Smile (1998), The Way Forward Is with a Broken Heart (2000). Tra le ultime pubblicazioni, ricordiamo Absolute Trust in the Goodness of the Earth (2003), la prima nuova raccolta di versi dal 1991; dopo l'attacco terroristico alle torri gemelle la scrittrice, che aveva deciso di abbandonare la poesia, leva un inno alla terra e alla fondamentale bellezza dell'esistenza. La fedeltà alla terra torna nel romanzo Now is the Time to Open Your Heart (2004), mentre nel 2005 è uscito Her Blue Body Everything We Know: Earthling Poems 1965-1990, una raccolta di poesie che ripercorre la sua carriera a partire dall'estate 1965.

Collegamenti