Questo sito contribuisce alla audience di

Walker, Francis Amasa

economista statunitense (Boston 1840-1897). Fu capo dell'ufficio di statistica del Ministero del tesoro, sovrintendente ai censimenti, professore di economia a Yale e presidente del Massachusetts Institute of Technology. Analizzò la figura dell'imprenditore nel processo economico interpretando il profitto come una rendita di capacità e considerando i salari un residuo attinto al reddito del consumatore. Fu anche fautore di un sistema monetario internazionale basato sul bimetallismo. Scrisse: The Wages Question (1876; Il problema dei salari), International Bimetallism (1896).

Collegamenti