Questo sito contribuisce alla audience di

Walker, Robert

pittore inglese (attivo nella prima metà del sec. XVII). Influenzato da A. Van Dyck e dalle opere di Tiziano, che studiò eseguendo copie dai dipinti della collezione di Carlo I, si dedicò esclusivamente al ritratto, legandosi a O. Cromwell e all'ambiente puritano. Le sue opere esprimono, con particolare forza, il clima storico in cui visse, nell'uso di un colore cupo e fortemente chiaroscurato, attraverso il quale emergono i volti gravi e le pose severe dei modelli (serie dei ritratti di Cromwell, Londra, National Portrait Gallery; Firenze, Palazzo Pitti).