Questo sito contribuisce alla audience di

Wallonie, La-

rivista letteraria belga, fondata a Liegi nel 1886 dal poeta A. Mockel. La sua breve esistenza (cessò le pubblicazioni nel 1892) segna la nascita del simbolismo belga, di cui divenne l'organo di diffusione, in opposizione al parnassianesimo della Jeune Belgique, avvalendosi della collaborazione di M. Maeterlinck, E. Verhaeren, S. Mallarmé, Henri de Régnier.