Questo sito contribuisce alla audience di

Walras, Maríe Esprit Léon

economista francese (Evreux, Eure, 1834-Clarens, Losanna, 1910). Professore di economia politica a Losanna (1870-1904) e fra i fondatori del marginalismo, ebbe un'esistenza avara di pubblici e accademici riconoscimenti. Partendo dall'ipotesi che ogni unità economica tende a massimizzare la propria utilità e che la domanda di qualsiasi bene deve essere uguale all'offerta, Walras propose il primo modello di equilibrio economico generale. Esso era basato su un sistema di equazioni, che permettevano di determinare simultaneamente le quantità prodotte e i prezzi, le quantità utilizzate e le remunerazioni dei servizi produttivi. Opere fondamentali: Èléments d'économie politique pure (1874), Études d'économie sociale (1896), Études d'economie politique appliquée (1898).