Questo sito contribuisce alla audience di

Wamba

re della Spagna visigota dal 672 al 680. Eletto a Toledo, già anziano, come successore di Recesvindo, combatté contro i Baschi, i ribelli della Settimania (a N dei Pirenei e in Provenza) e gli Arabi. La sua energia e le dure leggi emanate dall'XI Concilio di Toledo (675) per disciplinare i nobili visigoti gli suscitarono l'avversione di questi, che lo deposero nel 680. Visse poi per altri sette anni in un monastero.