Questo sito contribuisce alla audience di

Wang Ching-wei

uomo politico cinese (Canton 1884-Tōkyō 1944). Collaborò con Sun Yat-sen e prese parte alla rivoluzione del 1911. Nel Kuomintang e nel governo si distinse per le sue posizioni progressiste schierandosi per la resistenza a oltranza contro l'invasione giapponese. Venuto in urto con Chiang Kai-shek e destituito dalle cariche (1938), passò ai giapponesi che lo nominarono presidente del governo fantoccio di Nanjing (1940).

Media


Non sono presenti media correlati