Questo sito contribuisce alla audience di

Wang Shou-jen

filosofo cinese noto anche come Wang Yang-ming (Yü-yao 1472-1528). Ricoprì varie cariche pubbliche, distinguendosi nel 1519 nella soppressione di una rivolta nel Kiangsi e nella vittoriosa campagna contro tribù del Kuangsi nel 1527, guadagnandosi la nomina di presidente del Ministero della Guerra. Filosofo di orientamento neoconfuciano, affermò che la verità poteva afferrarsi solo con l'intuizione.

Collegamenti