Questo sito contribuisce alla audience di

Warner Bros

(Warner Brothers Pictures Inc.) società statunitense di produzione e distribuzione cinematografica, fondata nel 1923 dai fratelli (1881-1958), (1884-1967), (1887-1973) e (1892-1978) . Quest'ultimo, rimasto solo, si ritirò nel 1967 in seguito alla fusione con la televisiva Seven Arts. Dopo aver acquisito la Vitagraph Company, società di distribuzione, nel 1926 acquistarono il brevetto dell'apparecchio per il sonoro Vitaphone utilizzato per la prima volta nel film Il cantante di jazz (1927) di A. Crosland. Nel decennio degli anni Trenta la Warner Bros diventò uno dei marchi più importanti specialmente con i due filoni del film gangster (ch'ebbe il suo irripetibile capolavoro in Scarface, 1932) e del film rivista (illustrato dal coreografo B. Berkeley). Tra i classici capolavori si ricorda Gangster Story (1967), anche se la società era stata, nel frattempo, assorbita dalla gigantesca Kinney National Service. Negli anni Novanta l'unione tra la Warner Communication (nata dall'associazione tra la Kinney e la WB-Seven Arts) e il Time Inc. ha generato la Time Warner Inc., la più grande impresa al mondo nel settore della comunicazione.