Questo sito contribuisce alla audience di

Waugh, Evelyn Arthur Saint John

scrittore inglese (Londra 1903-Combe Florey, Somersetshire, 1966). Il suo primo romanzo, Decline and Fall (1928; Lady Margot) lo rese popolare per la scioltezza del narrare e l'umoristica caricatura dell'establishment, che rimasero le caratteristiche della sua abbondante produzione; la satira di Waugh, asciutta e tagliente, è però viziata da un preconcetto cattolico-conservatore e non giunge mai a un'incisività veramente profonda. Waugh viaggiò estesamente, continuando a scrivere una lunga serie di romanzi che parodiavano vari aspetti della vita inglese: Vile Bodies (1930; Corpi vili); coloniale: Black Mischief (1932; Misfatto negro), A Handful of Dust (1934; Una manciata di polvere), Scoop (1938; L'inviato speciale), Put out More Flags (1942; Sempre più bandiere); americana: The Loved One (1948; Il caro estinto, da cui fu tratto nel 1965 il film omonimo con la regia di T. Richardson). Del 1943 è Brideshead Revisited (Ritorno a Brideshead), la sua opera più equilibrata, pervasa da una sottile malinconia. La seconda guerra mondiale gli ispirò la trilogia ripubblicata nel 1965 con il titolo complessivo Sword of Honour (Spada d'ordinanza). Una contestazione più aperta manifesta in Love among the Ruins (1953; Amore tra le rovine). Waugh è anche autore di biografie, libri di viaggio e di un'autobiografia incompiuta.

Collegamenti