Questo sito contribuisce alla audience di

Wei Man

(coreano Wiman), avventuriero cinese e re coreano (sec. II a. C.). Nel 193 usurpò il trono del regno coreano di Choson situato nella parte nordoccidentale della penisola. Wei Man., amministratore energico, rafforzò e ampliò il nuovo Stato che ebbe per capitale Pyeongyang. Quel regno, tuttavia, ebbe breve durata perché nel 108 a. C. Choson fu occupato dagli Han di Cina e annesso all'Impero.