Questo sito contribuisce alla audience di

Weizsäcker, Carl Friedrich von-

fisico tedesco (Kiel 1912). Allievo di W. Heisenberg e di N. H. Bohr, ha insegnato fisica all'Istituto Max Planck di Gottinga dal 1946 al 1956. Nel 1938, contemporaneamente a H. A. Bethe, ha proposto un processo di trasformazione nucleare per spiegare la formazione degli elementi e la produzione di energia all'interno delle stelle. In cosmologia ha ripreso la teoria di I. Kant sull'origine del sistema planetario, sviluppandola su nuove basi fisiche. Pensatore eclettico, Weizsäcker si è dedicato in seguito alla filosofia e allo studio delle conseguenze sociali delle scoperte scientifiche. Tra le sue opere filosofiche, Zum Weltbild der Physik (1937; Per l'immagine del mondo della fisica).