Questo sito contribuisce alla audience di

Wen I-to

poeta e critico letterario cinese (Hsi-shui, prov. di Hupeh, 1889-Kun-ming 1946). Studiò negli Stati Uniti, dove conobbe e ammirò la poesia di P. B. Shelley, J. Keats e lord Byron. Le sue due raccolte, Candela rossa e Acqua morta, si ispirano a modelli occidentali. Considerato un poeta patriottico, Wen I-to fu assassinato da agenti governativi nel 1946, all'inizio della guerra civile.