Questo sito contribuisce alla audience di

Wien, Wilhelm

fisico tedesco (Gaffken, Prussia, 1864-Monaco di Baviera 1928). Assistente di H. von Helmholtz, divenne noto per le sue ricerche sull'irraggiamento del corpo nero, problema chiave della fisica dell'epoca la cui soluzione avrebbe portato alla nascita della meccanica quantistica, che lo condussero a enunciare nel 1893 la “legge dello spostamento” e stabilire, nel 1896, la formula, valida solo nella regione delle lunghezze d'onda brevi, sulla distribuzione spettrale della radiazione. Wien ottenne per tali indagini il premio Nobel 1911 per la fisica. Svolse inoltre importanti ricerche sui raggi canale, di cui per primo dimostrò nel 1898 la deflessione a opera di campi elettrici e magnetici.