Questo sito contribuisce alla audience di

Wiese, Leopold von

sociologo tedesco (Glatz, Slesia, 1876-Colonia 1969). Docente di sociologia all'università di Colonia dal 1919, è stato uno dei maggiori rappresentanti della sociologia formale, sulla scia di Simmel e Tönnies. Si applicò allo studio delle relazioni sociali intese come formalmente astratte sia dall'insieme dei fattori psichici sia da qualunque contenuto storico e culturale. Per Wiese le relazioni sociali hanno un carattere statico, contrapposto al dinamismo dei processi sociali; questa particolarità fa sì che possano essere classificate e sistematizzate. Le opere principali di Wiese sono: Staatssozialismus (1916; Socialismo di Stato), Soziologie: Geschichte und Hauptprobleme (1926; Sociologia: storia e principali problemi), System der Allgemeinen Soziologie (1933; Sistema di sociologia generale), Ethik in der Schauweise der Wissenschaften vom Menschen und von der Gesellschaft (1947; Etica nella prospettiva dell'uomo e della società).

Collegamenti