Questo sito contribuisce alla audience di

Wilberforce, William

filantropo e uomo politico britannico (Hull 1759-Londra 1833). Eletto ai Comuni nel 1780, divenne amico e sostenitore di W. Pitt il Giovane. Fattosi portabandiera in Parlamento e fuori dell'abolizione della schiavitù, diede un fondamentale contributo al raggiungimento nel 1807 dell'abolizione del commercio degli schiavi nelle colonie britanniche.

Collegamenti