Questo sito contribuisce alla audience di

Wildenvey, Herman

pseudonimo del poeta norvegese H. Portaas (Eiker 1886-1959). La sua produzione è caratterizzata da una versificazione raffinata (in cui è avvertibile la lezione di Heine, di Fröding, di Karlfeldt) e da una tematica di moderna inquietudine: Falò (1907), Carezze (1916), La lira dell'autunno (1931), Lo specchio delle stelle (1935), Alla fonte della canzone (1947).