Questo sito contribuisce alla audience di

Winter, Fritz

pittore tedesco (Altenbögge, Vestfalia, 1905-Herrssching am Ammersee 1976). Si formò ai corsi del Bauhaus di Dessau, studiando insieme con O. Schlemmer, V. Kandinskij e P. Klee, il cui influsso fu determinante per l'orientamento di Winter verso l'astrattismo, cui contribuirono anche apporti della pittura di Franz Marc (Forze motrici della natura, 1944). Perseguitato dal nazismo, Winter poté continuare la sua ricerca soltanto dopo il 1949. Un soggiorno a Parigi nel 1950 favorì l'incontro con H. Hartung e P. Soulages, che influenzarono la sua successiva produzione pittorica.