Questo sito contribuisce alla audience di

Wonder, Stevie

nome d'arte di Steveland Judkins Morris, compositore, polistrumentista e cantante statunitense (Saginaw 1950). Cieco a causa di un difetto dell'incubatrice, Wonder ha sviluppato un enorme talento per la musica, tanto che il suo primo album, The Jazz Soul of Little Stevie, risale al 1962. Con For once in my life (1968) e My cherie amour (1969) diventa popolare a livello internazionale, ma è negli anni Settanta che realizza i suoi migliori lavori dal punto di vista compositivo (Where I’m Coming From, 1971; Music of my mind , 1972; Talking Book, 1972; Innervision 1973; Songs In The Key Of Life, 1976). Negli anni Ottanta, alla musica soul unisce altre sonorità tendenti al reggae e al pop. Dopo Characters (1987), Wonder ha diradato la sua produzione. Ha inoltre realizzato colonne sonore di film, quali La signora in rosso (1984) e Jungle Fever (1991) di S. Lee. Nel 1995, dopo una lunga pausa, ha pubblicato Conversation Peace e nel 2005 A time to love.