Questo sito contribuisce alla audience di

World Saxophone Quartet

quartetto di sassofonisti e multistrumentisti jazz americani, costituitosi nel 1977 e formato da Oliver Lake, Julius Hemphill (poi rimpiazzato da Arthur Blythe), David Murray e Hamiet Bluiett; i suoi componenti sono tra i maggiori solisti di sax, flauto e clarinetto del jazz contemporaneo e sono tutti anche compositori. Il World Saxophone Quartet incarna il ripiegamento del free jazz dalle espressioni più crude ed estreme degli anni Sessanta del XX sec. a una più meditata classicità. I brani del repertorio, cui contribuiscono tutti i membri, sono di stile molto vario, spesso insaporiti da echi esotici e cadenze ritmiche africaneggianti.