Questo sito contribuisce alla audience di

Woyzeck

dramma incompiuto di Georg Büchner, steso probabilmente nell'inverno 1836-37, pubblicato (col titolo Wozzeck, lo stesso dell'opera che ne trasse A. Berg nel 1925) nel 1879 e rappresentato per la prima volta nel 1913 a Monaco. Ne esistono varie versioni, composte secondo la tecnica delle brevi scene staccate. Ispirandosi a un fatto di cronaca, la storia di un barbiere condannato a morte dopo aver ucciso l'amante per gelosia, Büchner fa del protagonista un soldato e motiva il suo atto mostrando le forze che agiscono su di lui costringendolo a vivere la sua tragedia sino alla morte. È un dramma straordinariamente anticipatore, sia del naturalismo (l'uomo condizionato dall'ambiente e dalla classe) sia dell'espressionismo, per la lirica violenza del linguaggio, sia del teatro epico.