Questo sito contribuisce alla audience di

Wycherley, William

commediografo inglese (Clive, Shropshire, 1640-Londra 1716). Fu forse il più significativo rappresentante della commedia di costume, fiorita durante la Restaurazione, della cui alta società egli prese di mira vizi e ipocrisie. Il suo capolavoro, per unanime riconoscimento, è The Country-Wife (1675; La moglie di campagna), il cui carattere farsesco si accompagna all'impietosità della denuncia morale. Tra i suoi lavori va ricordato ancora The Plain-Dealer (1676, ma la prima versione è probabilmente anteriore; Il dabben uomo), dove la figura del protagonista è ispirata al Misantropo di Molière.