Questo sito contribuisce alla audience di

Yáñez, Agustín

narratore messicano (Guadalajara 1904-Città del Messico 1980). Contribuì agli sviluppi della narrativa messicana postrivoluzionaria, sia con racconti e romanzi brevi sia con romanzi di vasto respiro. Fra gli ultimi spicca Al filo del agua (1947; Quando sta per piovere), forse il suo capolavoro; notevoli anche La creación (1959), La tierra pródiga (1960), Las tierras flacas (1962; Le terre magre), Las vueltas del tiempo (1975). Fra i primi, i racconti di Melibea, Isolda y Alda en tierras cálidas (1946), Flor de juegos antiguos (1941; Florilegio di giochi antichi).

Media


Non sono presenti media correlati