Questo sito contribuisce alla audience di

Yaḥyā Hamīd ed-Dīn

sovrano dello Yemen (Sanʽa 1869-Hezyeh 1948). Imām dal 1904, strappò nel 1911 agli Ottomani una larga autonomia. Si proclamò re nel 1918, quando i turchi abbandonarono il Paese. Dopo il fallimento di un'iniziale politica d'espansione (pressioni su Aden, guerra del 1934 con l'Arabia Saudita) cercò di salvaguardare l'isolamento dello Yemen in modo da evitare che fossero poste in crisi le arcaiche strutture del suo potere. Morì assassinato.

Media


Non sono presenti media correlati