Questo sito contribuisce alla audience di

Yamamoto, Toyoichi

scultore giapponese (Tōkyō 1899-1984). Esperto nella scultura in lacca secca, il suo interesse fu essenzialmente accentrato sulla figura umana, per lo più nudi, resa secondo uno stile eclettico in cui confluirono elementi della scultura antica giapponese, di quella indiana di epoca Gupta, nonché elementi tipici del neoclassicismo europeo (Studio, 1959, Tōkyō, Museo Nazionale d'Arte Moderna).

Media


Non sono presenti media correlati