Questo sito contribuisce alla audience di

Yau, Shing-Tung

matematico cinese (Swatow, Guangdong 1949). Rifugiatosi da piccolo con la famiglia a Hong Kong, vi ha conseguito la laurea; poi, con una borsa di studio, sotto la guida del grande matematico cinese Shiing-Shen Chern, ha ottenuto il dottorato all'Università di California a Berkeley (1971). Ha poi insegnato all'Institute of Advanced Study di Princeton (1971-72), alla State University di New York (1972), alla Stanford University, alla Harvard University (1988), all'Università Cinese di Hong Kong e all'Università Nazionale Tsing Hua di Taiwan. Nel 1982 gli è stata conferita la prestigiosa medaglia Fields per i suoi contributi alla teoria delle equazioni differenziali non lineari alle derivate parziali, per la soluzione di un'importante congettura (la cosiddetta congettura di Calabi), per lo studio di una specifica categoria di equazioni (le equazioni reali e complesse di Monge-Ampère), per il contributo alla dimostrazione della congettura della massa positiva. Quest'ultimo è l'assunto, presente nella relatività generale di A. Einstein, ma non dimostrato prima del 1979 (Yau e R. Schoen), secondo il quale l'energia complessiva di un sistema fisico isolato (e quindi anche energia gravitazionale e materia) deve essere positiva. L'opera di Yau ha avuto e continua ad avere un grande impatto su diverse importanti branche della fisica e della matematica, quali la teoria della relatività generale, la topologia, la geometria algebrica, la teoria delle equazioni differenziali alle derivate parziali.

Media


Non sono presenti media correlati