Questo sito contribuisce alla audience di

Yazdagird II

sovrano sassanide dell'antica Persia (m. 457). Figlio e successore di Varhrān V, salì al trono nel 438. Inizialmente tollerante verso i cristiani, fu più tardi costretto dalle reazioni dei nobili persiani a perseguitare cristiani ed ebrei. Nel 442 fu impegnato in un breve conflitto con Roma. Importanza maggiore ebbero le campagne condotte contro i Kushān e i Chidariti, popoli dell'Asia centrale.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti