Questo sito contribuisce alla audience di

Yepes, José Ramón

uomo politico e poeta venezolano (Maracaibo 1822-1881). Capitano di marina, disimpegnò diversi incarichi pubblici rimanendo sempre fedele ai suoi ideali di libertà. Per questo combatté contro la dittatura del generale José Tadeo Monagas e dovette andare in esilio. La sua fama è però dovuta ai suoi poemi lirici che lo collocano tra i maggiori poeti venezolani. Si ricordano: Muerte de una niña (1846), La medianoche (1848), Nieblas (1852) e le due leggende Iguaraya e Anaida (1874).

Media


Non sono presenti media correlati