Questo sito contribuisce alla audience di

Yesügei Ba'atur

principe mongolo (m. ca. 1165). Capo di una tribù mongola stanziata a quell'epoca, con altre tribù mongole, a SE del lago Bajkal, nei pressi dei fiumi Onon e Kerulen, trascorse la sua vita tra continue lotte con le tribù vicine, scorrerie e razzie nei loro territori. Rapita Oelun in una delle sue scorrerie presso i Merkiti e sceltala come moglie principale, ebbe da lei un figlio, Ṭemujin, il futuro Gengis Khān.

Media


Non sono presenti media correlati