Questo sito contribuisce alla audience di

Yomūd

località del Turkestan occidentale che ha dato il nome a una categoria di tappeti la cui tradizione risale alla prima metà del sec. XIX. Presentano uno schema decorativo impostato sul motivo della losanga. Colori prevalenti della decorazione su campo rosso violaceo sono il nero, il blu, l'avorio, il verde e il rosso. Eseguiti tutti in lana, hanno una densità di nodi variabile da 2000 a 4000 per dm². Oltre agli Yomūd veri e propri, la produzione annovera altri tappeti, per lo più “da preghiera”, di qualità minore e raggruppati sotto il nome di Hachlū.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti