Questo sito contribuisce alla audience di

York, Richard duca di-

nobile inglese (? 1411-Wakefield 1460). Cugino di Edoardo Plantageneto, nel 1415 ricevette il ducato di York e dieci anni più tardi ampliò i suoi possedimenti con l'eredità dei Mortimer. Partecipò alla guerra dei Cent'anni come luogotenente generale in Francia e in Normandia. Presunto erede al trono (1447), i suoi rivali politici riuscirono a mandarlo in Irlanda come luogotenente (1449). Tornato in Inghilterra nel 1450, si oppose apertamente a Edmondo di Beaufort, duca di Somerset, e alla moglie di Enrico VI, Margherita d'Angiò. Come erede al trono e data l'infermità del re, sollecitò la carica di lord protettore e di reggente del regno (1453); ma l'opposizione di Somerset e della regina diede inizio alla guerra delle Due Rose (1455-85). Aiutato da Richard Neville Warwick, ottenne la vittoria di Saint Albans (1455) che gli valse il titolo di protettore, carica che perdette ben presto. Ritiratosi in Irlanda, ottenne la vittoria di Northampton (1460) che gli permise di ricuperare la carica di lord protettore, seppure per breve tempo, perché le forze della regina Margherita lo vinsero a Wakefield. Fu decapitato.

Media


Non sono presenti media correlati