Questo sito contribuisce alla audience di

Yosa, Buson

(Taniguchi). Poeta e pittore giapponese (Kema, odierna Ōsaka, 1716-Kyōto 1783), riprese il genere poetico haikai di Matsuo Bashō, creando uno stile originale, contraddistinto da grande vivacità descrittiva e realismo, in cui la poesia si combina con la pittura. A questa sembra che Yosa si sia accostato tardi, verso la quarantina, influenzato dall'opera e dagli insegnamenti del pittore Sakaki Hyakusen, fondatore della scuola Nanga (pittura di stile meridionale) di derivazione cinese. Il contributo di Yosa nel primo periodo di questa scuola fu determinante per l'apporto di una pittura personalissima, il cui stile era stato elaborato dall'approfondita conoscenza della pittura cinese dei secoli passati.

Media


Non sono presenti media correlati