Questo sito contribuisce alla audience di

Young, Edward

poeta inglese (Upham, Hampshire, 1683-Welyn, Hertfordshire, 1765). Prese gli ordini sacri, diventando nel 1730 rettore della parrocchia di Welwyn. Dopo aver esordito con alcune composizioni miscellanee – tra cui il lungo poema The Last Day (1713; L'ultimo giorno) – tentò senza eccessiva fortuna il teatro con due tragedie alla maniera elisabettianaBusiris (1719) e The Revenge (1721; La vendetta) – cui farà seguito, molto più tardi, una terza: The Brothers (1753; I fratelli). Tra il 1725 e il 1728 pubblicò quindi una serie di satire – The Universal Passion – e tra il 1742 e il 1745 l'opera cui è maggiormente legata la sua fama, il lungo poema in versi sciolti The Complaint: or Night Thoughts (tradotto in Italia nel Settecento col titolo Le notti).

Media


Non sono presenti media correlati