Questo sito contribuisce alla audience di

Zanóne, Valèrio

uomo politico italiano (Torino 1936- Roma 2016). Consigliere nazionale del PLI dal 1969 e membro della direzione centrale dal 1971, è stato segretario generale del suo partito dal 1976 al 1984. Ministro dell'Industria (1986-87), poi della Difesa (1987-89), è stato sindaco di Torino (1990-92). Nel 1992 è stato eletto deputato. È attualmente presidente della Fondazione Luigi Einaudi per studi di economia e politica in Roma. Tra le sue più recenti pubblicazioni L’età liberale - Democrazie e capitalismo nella società aperta (1997). Dopo la fine del Pli è stato nell'Ulivo con Romano Prodi e nel 2001 nella Margherita con Francesco Rutelli.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti