Questo sito contribuisce alla audience di

Zeiss, Carl

ottico e industriale tedesco (Weimar 1816-Jena 1888). Dopo aver svolto le mansioni di apprendista in varie officine meccaniche, si trasferì nel 1846 a Jena, aprendovi un laboratorio per apparecchi di precisione e specializzandosi nella realizzazione di microscopi di accuratissima fattura, trasformatosi nel 1900 in una delle maggiori industrie ottiche e fotografiche mondiali. La fabbrica, statalizzata dopo la seconda guerra mondiale, è tornata privata nel 1991.

Media


Non sono presenti media correlati