Questo sito contribuisce alla audience di

Zelter, Carl Friedrich

compositore e direttore d'orchestra tedesco (Berlino 1758-1832). Fu allievo di Kirnberger e di C. F. Fasch, cui succedette (1800) nella direzione della Singakademie di Berlino, che portò a grande fama con l'esecuzione di opere di J. S. Bach (a F. Mendelsshon, già suo allievo e di cui era amico, fornì la partitura dell'allora dimenticata Passione secondo San Matteo di Bach che il compositore diresse trionfalmente nel 1829). Insegnante all'Accademia delle Belle Arti (dal 1809) riformò la vita musicale tedesca, fondando numerose istituzioni. Compose oltre duecento Lieder (di cui molti su testo di J. W. Goethe del quale fu amico), cantate, sinfonie e concerti.

Media


Non sono presenti media correlati