Questo sito contribuisce alla audience di

Zermelo, Ernst

matematico tedesco (Berlino 1871-Friburgo in Brisgovia 1953). Si interessò al calcolo delle variazioni e soprattutto alla teoria degli insiemi, di cui diede la prima formulazione assiomatica in sette postulati, il sesto dei quali, noto anche come assioma della scelta, ha profonde implicazioni concettuali e diede origine a vivaci discussioni circa la sua legittimità. Nel 1908, infatti, egli mise in evidenza il fatto che in talune importanti dimostrazioni si ammette la possibilità di costruire un insieme, scegliendo in modo arbitrario uno e un solo elemento dagli insiemi di una famiglia infinita. La cosa non è accettabile senza l'introduzione di un apposito assioma, detto appunto assioma di Zermelo, o delle infinite scelte arbitrarie.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti