Questo sito contribuisce alla audience di

Zichichi, Antonino

fisico nucleare italiano (Trapani 1929). Ha insegnato fisica superiore a Bologna e ha lavorato al CERN di Ginevra. È stato presidente dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. Ha fondato e dirige (dal 1963) il “Centro di cultura scientifica Ettore Majorana” di Erice, ha ideato il laboratorio sotterraneo del Gran Sasso. Ha fatto studi sulle coppie di leptoni prodotte dalle interazioni adroniche e sulle interazioni fra elettroni e positroni; è inoltre noto per la scoperta dell'antideutone e del decadimento 2γ del mesone Xº. Nel 1994 è entrato a far parte della commissione istituita dalla NATO per lo studio delle tecnologie sul disarmo. Oltre a saggi scientifici, ha pubblicato il divulgativo Scienza ed emergenze planetarie. Il paradosso dell'era moderna (1994) e Perché io credo in Colui che ha fatto il mondo (1999).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti