Questo sito contribuisce alla audience di

Zignematali

sf. pl. [dal greco zygon, giogo+greco nema, filo] Ordine (Zygnematales) delle Alghe Verdi (Cloroficofite), note anche con il termine di Coniugate, costituito da specie esclusivamente d'acqua dolce, per lo più planctoniche. Comprendono forme unicellulari (Desmidiacee) e filamentose (Zignematacee). Le Zignematali presentano un ciclo aplobionte con meiosi zigotica. In molte specie dell'ordine la riproduzione avviene mediante il processo di coniugazione: gametangi di individui differenti o dello stesso individuo formano dei tubi di coniugazione che vengono a contatto tra loro. La parete cellulare si dissolve e i protoplasmi gametici possono unirsi originando lo zigote. Dopo un periodo di quiescenza lo zigote germina riiniziando la fase vegetativa. In altre specie i gameti ameboidi fuoriescono dalla parete della cellula madre e si uniscono a formare lo zigote. Le cellule delle Zignematali sono uninucleate e contengono grandi cloroplasti di diversa forma dotati di pirenoidi.

Media


Non sono presenti media correlati