Questo sito contribuisce alla audience di

Zimri-Līm

re di Mari (dal 1780 ca. al 1757 a. C.). Figlio di Yahdun-Līm, recuperò il trono paterno con l'aiuto del re di Yamhad Yarīm-Līm del quale sposò la figlia Šibtu. In un periodo di grandi lotte seppe creare per Mari uno spazio politico e commerciale ampio, approfittando della crisi dell'Assiria a E e poi di Yamhad a W. Dapprima alleato di Hammurabi di Babilonia, dovette poi subirne l'azione espansionistica: Mari fu prima sottomessa e poi rasa al suolo perdendo per sempre il suo ruolo politico. Nelle rovine del palazzo di Zimri-Līm è stato trovato l'archivio diplomatico che ha consentito di ricostruire la storia della città nel suo ultimo cinquantennio.

Media


Non sono presenti media correlati