Questo sito contribuisce alla audience di

Zlatarić, Dinko

poeta croato (Ragusa 1558-1613). Studiò all'Università di Padova e, tornato in patria, tradusse dai classici (Tasso, Sofocle, Ovidio). Compose anche un canzoniere, in cui si sente l'influsso di P. Bembo e di F. Petrarca, apparso postumo e che colloca Zlataric tra i migliori poeti rinascimentali slavi.

Media


Non sono presenti media correlati