Questo sito contribuisce alla audience di

Zoppè di Cadóre

comune in provincia di Belluno (43 km), 1460 m s.m., 4,39 km², 303 ab. (zopparini o zoppedini), patrono: sant’ Anna (26 luglio).

Centro esteso nel Cadore, ai piedi del monte Penna; sede comunale è Bortolot. Risalgono al sec. XII i primi documenti riguardanti il territorio, che seguì sempre le vicende storiche del Cadore. Nel 1896 fu devastato da un incendio. Fino al 1955 si chiamò Zoppè.A Bortolot sorge la chiesa di Sant'Anna, che conserva una pala attribuita al Tiziano o alla sua scuola, forse con particolari da lui eseguiti.§ L'economia si basa sulle attività silvo-pastorali e sull'allevamento. Base di partenza per escursioni nel Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi, vede sviluppato il comparto turistico.

Media


Non sono presenti media correlati