Questo sito contribuisce alla audience di

Zrinyi, Petar

(croato Zrinski). Uomo politico e poeta croato (Vrbovac 1621-Wiener Neustadt 1671). Discendente da una delle più illustri famiglie croate, è in realtà più noto per le sue imprese belliche che per la sua opera letteraria. Bano e figura politica di rilievo, si distinse durante la guerra dei Trent'anni e in molte vittoriose battaglie contro i Turchi. Come principale organizzatore dell'insurrezione dei Magiari ungheresi contro gli Asburgo, fu decapitato. Pubblicò in čakavo la traduzione del poema epico scritto in ungherese dal fratello Miklós, L'assedio di Sziget (o Zriniade, 1660).

Media


Non sono presenti media correlati