Questo sito contribuisce alla audience di

Zuloaga, Félix

ufficiale e uomo politico messicano (Álamos 1814-Messico 1898). Di ricca famiglia messicana, fu il generale che diresse il pronunciamiento conservatore del 1857 per impedire l'ascesa dei liberali. Quando nel 1858 il presidente eletto si rifugiò negli Stati Uniti, Zuloaga assunse i pieni poteri. I liberali, riuniti a Querétaro, nominarono presidente Benito Juárez. Ma di fronte alla guerra civile Zuloaga lasciò il potere a Miguel Miramón.

Media


Non sono presenti media correlati